BARBERA D’ASTI RISERVA PASSUM 2015 CASCINA CASTLET

Prezzo: 22,50

Vitigno

Barbera

Regione

Piemonte

Tipologia

Vini rossi

Annata

2015

Disponibile

COD: 1643 Categoria:

BARBERA D’ASTI RISERVA PASSUM

Barbera d’Asti Superiore Passum è una sfida vinta da Maria Borio, e di tutta Cascina Castlet. Infatti ha riscoperto l’uso dell’appassimento delle uve per la vinificazione dei vini rossi.

Le uve di Barbera per il Passum provengono dai vecchi vigneti dell’azienda dove si fa una scrupolosa selezione. Dopo la vendemmia, i grappoli sono posti in vaschette forate e messi ad appassire in locali molto ventilati.

Si procede quindi con la vinificazione e la maturazione avviene in barrique francesi, per una parte del vino, e in botti medie, per l’altra parte.

Per la qualità delle uve e per il tipo di lavorazione Passum è un vino che non teme l’invecchiamento.

EDIZIONE ANNIVERSARIO 40 ANNI PASSUM

In occasione del quarantennale della prima produzione della BARBERA PASSUM Cascina Castlet esce con una serie di bottiglie celebrative con etichette di colori diversi da quella classica con la “P” di colore rosso  (eventualmente è disponibile anche il cartoncino da regalo da 6 bottiglie con 6 colori diversi al prezzo promozionale di € 120,00 – chiedere via mail per avere lo sconto).

Il colore è un granato intenso e i suoi profumi sono molto eleganti: confettura e frutta fresca. In bocca è ricco e caldo. L’equilibrio lo rende piacevolissimo e di lunga persistenza.

Vino robusto che si può apprezzare da solo come vino da meditazione, ma soprattutto si accosta bene ai grandi piatti di carne della cucina classica e di territorio: ottimo con brasati e selvaggina, ideale con piatti a base di tartufo e con formaggi stagionati.

Brand

CASCINA CASTLET

Cascina Castlet è un'azienda storica del Monferrato astigiano.

Maria Borio che guida Cascina Castlet dagli anni '70 appartiene ad una delle famiglie che hanno radici antichissime in questo territorio del Piemonte e che da sempre ha prodotto vino. Logo Cascina Castlèt L'azienda coltiva 30 ettari nel comune di Costigliole d'Asti e i vitigni sono Barbera, Moscato, Uvalino, per il quale si è avviato un progetto di ricerca, poiché si tratta di un vitigno che era quasi completamente scomparso, ma anche Cabernet Sauvignon e Chardonnay, quest’ultimo coltivato a Costigliole fin dalla fine Settecento. quando il marchese Filippo Asinari di San Marzano lo piantò per la prima volta (scopri la storia della famiglia Asinari di San Marzano). Amore per il passato e la tradizione si coniugano con la ricerca e l'utilizzo della tecnologia, per non parlare dell'originalità delle etichette dei vini che ci invitano a scoprire le storie di luoghi, tradizioni e persone.

Cascina Castlet è condotta da Maria Borio, socia delle Donne del Vino, associazione che unisce le donne che lavorano in prima persona nel mondo del vino.


Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “BARBERA D’ASTI RISERVA PASSUM 2015 CASCINA CASTLET”

Ne vuoi di più?

botti

Ne vuoi di più? Se desideri acquistare quantità superiori a quelle consentite dal carrello, contattaci all’indirizzo email info@scamuzzivini.it e verificheremo le giacenze del nostro magazzino.

Ti potrebbe interessare…